Cose che succedono | Social

Secondo The Cut è il momento perfetto per scattarsi qualche foto di nudo

La quarantena da Coronavirus ha ridisegnato molte delle nostre abitudini e ne ha indubbiamente create delle altre. Per i fortunati che sono in casa, anche se da soli, e non hanno al momento altra preoccupazione se non quella di rimanersene fra le quattro mura domestiche, secondo The Cut potrebbe essere il momento giusto per scattarsi qualche foto di nudo. Sarà la noia o l’inaspettata quantità di tempo libero a disposizione, sarà la primavera nell’aria o la distanza forzata cui siamo costretti, ma più di qualcuno in questo momento potrebbe ritrovare la voglia di ritrarsi in pose sexy, anche solo per mandarle al proprio partner.

La guida di The Cut è molto dettagliata e inizia con il dettaglio più importante: le luci. È chiaramente preferibile la luce naturale e calda a quella fredda delle lampadine, se avete un angolo di casa nel primo pomeriggio dove batte un po’ di sole sceglietelo come set improvvisato. Quindi c’è lo sfondo: sono preferibili oggetti di arredamento carini come tavolini, vasi e lampade, i libri vanno sempre bene, attenzione invece alla pila di roba da stirare o lavare, la spazzatura o i piatti sporchi, ma quello dipende anche un po’ dalla vostra estetica (e dal grado di pulizia della vostra casa). Per chi vuole cimentarsi, c’è anche il nudo spontaneo, da scattare appena usciti dalla doccia o in bagno: niente set preparati ma improvvisazione (e molta sicurezza di sé). La vera discriminante, dice sempre The Cut, è lo specchio: se ne avete uno a grandezza naturale potrete cimentarvi in varie pose, altrimenti stendetevi sul letto e sparatevi un selfie, funziona sempre. Soprattutto, però, assicuratevi che la persona a cui mandate le vostre foto le voglia effettivamente ricevere, preferite un messaggino di testo alle app di messaggistica che normalmente utilizziamo e se riuscite a tagliarvi la testa sempre meglio, che di questi tempi non si sa mai.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.