Cose che succedono | Pop

La prima coppia lesbica in My Little Pony

La nona e ultima stagione di My Little Pony è iniziata il 6 aprile 2019 su Discovery Family, e il 6 maggio su Cartoonito: a partire dal 15 maggio la programmazione italiana ha superato quella americana, distribuendo alcuni episodi in prima visione mondiale. Nell’episodio 12, “Cutie Mark Crusaders per sempre”, andato in onda il 21 maggio, è comparsa la prima coppia lesbica della serie, durata ben dieci anni. L’episodio verrà trasmesso negli Stati Uniti il 15 giugno, giusto in tempo per il mese del Pride, come commenta Buzzfeed News. Le nuove protagoniste, Aunt Holiday and Auntie Lofty, dovranno prendersi cura di Scootaloo, la piccola Pegasus Pony studentessa dalla criniera fucsia, membro del club Cutie Mark Crusaders. E no, Holyday e Lofty non sono solo amiche che vivono insieme. Sono proprio una coppia romantica, conferma Michael Vogel, uno dei produttori dello show, in un Tweet.

Per la coppia il debutto non è assoluto. Holyday e Lofty compaiono infatti nel libro a cui si ispira la serie, scrive Comicsbeat. Che sottolinea: «Gli ultimi anni hanno decretato la svolta per la rappresentanza degli LGBTQ nell’animazione per bambini». Dal primo matrimonio tra persone dello stesso sesso in Steven Universe alle madri lesbiche di Postcards from Buster, spin-off della serie di animazione Arthur.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.