Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

È stata venduta la bottiglia di vino più costosa al mondo

Le storie di bottiglie di vino vendute, anzi spesso battute all’asta, per prezzi esorbitanti non sono rare. Pochi giorni fa, però, è stato battuto il record. Durante una serata di gala per beneficenza organizzata da Emeril Lagasse, infatti, una bottiglia è stata venduta per 350 mila dollari, cosa che la rende, ufficialmente, la bottiglia di vino più costosa al mondo. Si tratta di un Cabernet Sauvignon californiano del 2015, prodotto dal celebre viticoltore californiano, Jesse Katz, per il noto manager di star Shep Gordon (per chi non lo sapesse, Gordon gestisce le carriere di molti cantanti, come Justin Timberlake, e attori). I proventi, decisamente consistenti, della vendita andranno a finanziare progetti educativi, come riporta Esquire.

Un post condiviso da Shep Gordon (@supermenschshep) in data:

Il nome dell’acquirente non è noto: secondo Esquire si tratta di un collezionista del Mississipi che ha «raccolto il denaro insieme a degli amici». Un precedente interessante risale al 1997, quando dieci bottiglie di Château Mouton Rothschild furono vendute per una cifra analoga, cioè 343 mila dollari. La differenza, non da poco, è però che in quell’occasione si trattava di dieci bottiglie e non di una. Nel 2007 Christie’s ha venduto un Romanee-Conti per 35 mila euro.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg