Cose che succedono | Tv

Lo stile di Tata Francesca ha conquistato i Millennial

Dolcevita nero, hotpants e miniabiti. Sopra una giacca e una cintura che sottolineasse al silhouette. Era lo stile di Francesca Cacace, protagonista della sitcom La Tata ed è tutt’altro che passato di moda. Così come l’attrice che ha interpretato quel personaggio. Sebbene sia appassionata di salute e impegnata nella lotta per l’uso terapeutico della cannabis, Fran Drescher è ancora la raggiante interprete che abbiamo visto in The Nanny (questo il titolo originale della serie televisiva). Dopo la recente comparsa nella serie NBC Indebted, si parla di un possibile reboot della sitcom anni ’90. Questo potrebbe essere il momento giusto per il ritorno dei mini abiti dell’attrice firmati Moschino, Todd Oldham, Isaac Mizrahi e Cynthia Rowley, scrive Fashionista. Che sottolienea: a pensarlo sono soprattutto i Millennial. E di questo Fran è assolutamente entusiasta.

«Vedere Cardi B citarmi in un post su Facebook in cui indossa un abito nel mio stile è fantastico» ha dichiarato l’attrice nell’intervista rilasciata al magazine. Allo stile anni ’90 di Fran è dedicato l’account Instagram @whatfranwore e il suo personaggio è oggetto di un’infinità di meme. «Sono entusiasta che i Millennial siano così presi dalla serie» ha dichiarato l’attrice nell’intervista rilasciata al magazine.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Fran Drescher in @dolcegabbana

Un post condiviso da MOSTHATEDCARDI (@iamcardib) in data:

«Merito della designer Brenda Cooper, che ha curato lo show vincendo un Emmy per questo» ha spiegato, raccontando di essere stata proprio lei a proporre al marito e compagno di scrittura Peter di assumere Brenda nella sitcom dopo averla vista lavorare come assistente designer: «È brillante e comprende i colori» ha detto. E ha rivelato che Brenda sta scrivendo un libro con consigli di stile per Penguin.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.