Cose che succedono | Cinema

È in lavorazione un sequel di It Follows

È arrivata la conferma che David Robert Mitchell sta lavorando a un sequel di It Follows, intitolato They Follow. Si tratterà di un secondo capitolo, scrive Collider, che approfondirà l’entità soprannaturale che assaliva i personaggi del primo film. Un altro ritorno inaspettato è quello dell’attrice protagonista Malika Monroe, che, a distanza di quasi dieci anni, tornerà ad affrontare lo “spirito” maligno che la perseguitava nel film del 2014. Neon, che produrrà They Follow insieme a Good Fear Content, ha fatto sapere che le riprese dovrebbero iniziare nel 2024, ma al momento non ci sono ulteriori dettagli sul resto del cast e sulla data di uscita.

It Follows, prodotto da Radius, aveva guadagnato 15 milioni di dollari solo negli Stati Uniti, una cifra abbastanza impressionante, soprattutto se paragonata al budget risicato con il quale era stato realizzato. Variety ha riportato che Mitchell sarà anche tra i produttori del film, insieme a Jake Weiner e Chris Bender di Good Fear Content e i produttori originali David Kaplan, Erik Rommesmo, Rebecca Green e Laura Smith. Questo progetto si inserisce in un più ampio ritorno di vari horror con i rispettivi sequel, anche per film più recenti come Talk to me, The Black PhoneA Quiet Place, fa notare World of Reel.

La speranza dei fan è quella di ritrovare le stesse atmosfere di It Follows, dove reale e surreale si mescolano generando un’angoscia che rimane anche quando si scopre – più o meno – cosa sia “it”. In attesa di avere altre informazioni sul sequel, si può recuperare anche Under the Silver Lake, l’ultimo film di Mitchell del 2018, dove il regista ha sperimentato con giochi di tensione.