Cose che succedono | Attualità

Proust, da Combray a YouTube

Un filmato in bianco e nero risalente al 1904 che mostra un uomo sui trent’anni con baffi, vestito con un abito grigio perla e un cappello a bombetta mentre scende le scale. Un ricevimento formale in cui la maggior parte degli ospiti è accoppiato. Intervistato dal GuardianJean-Pierre Sirois-Trahan, professore alla Laval University in Quebec, che ha trovato il video negli archivi del Canadian National Cinema Centre, ha detto che non ci possono essere dubbi: quell’uomo coi baffi è Marcel Proust.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Sono le riprese del matrimonio di Élaine Greffulhe, figlia della contessa di Greffulhe, che oltre a essere una delle più care amiche dello scrittore fornì anche l’ispirazione per il personaggio di Oriane de Guermantes nella Recerche. Anche per Luc Fraisse, direttore della Revue of Proustian Studies, l’uomo coi baffi è lo scrittore.

Jean-Yves Tadié, specialista di studi proustiani della Sorbona, ha confermato: «La forma del viso, il modo approssimativo di vestirsi, tutto sembra corrispondere», ha aggiunto poi che «è incredibile che nessuno avesse pensato di cercare Proust negli archivi di film dei Greffulhes» e che questo dimostra che «le nuove scoperte sono sempre possibili, anche su un autore che sembra essere stato studiato in ogni dettaglio».

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni