Cose che succedono | Attualità

Presto si potrà fare shopping su Instagram

Da tempo, il marketing sui social media passa anche (per non dire soprattutto) da Instagram. Gli influencer della piattaforma hanno tentato in vari modi di aggirare le sue limitazioni a promuovere direttamente i prodotti, spesso inserendo la voce “link per l’acquisto nella bio” nelle didascalie delle foto che ritraggono l’oggetto reclamizzato.

schermata-2016-11-02-alle-12

in

Instagram dev’essersene accorta, perché sta testando un sistema di acquisti effettuabili direttamente all’interno dell’app. Come ha mostrato The Verge, apparirà un’icona grigia sul lato inferiore sinistro dell’immagine, che una volta toccata rivelerà il prezzo dei prodotti in vendita e rimanderà a una pagina di acquisto (per concluderlo poi ci si affiderà a un sito di e-commerce). Ad oggi l’app permette ai venditori di creare post sponsorizzati sulla propria piattaforma, ma la nuova funzione potrà essere applicata anche alle immagini “normali”.

Rimane da chiarire se il nuovo “Instagram shopping” sarà limitato agli account dei brand o verrà invece allargato anche agli account personali, aprendo a prospettive di ricavi consistenti per le celebrità più seguite. Nel secondo caso, precisa The Verge, c’è un fattore di rischio: si potrebbe dover fare i conti con un Instagram «assurdamente pieno di spam». Per ora la feature sta venendo testata con 20 marchi retail americani, ma l’orientamento, ovviamente, è far sì che presto possa essere usata da tutti in tutto il mondo. Di seguito, un video che presenta il suo funzionamento.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as "Vimeo framework" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.