Cose che succedono | Luoghi

Il McDonald’s più “cool” del mondo è all’interno di un aereo

Fino a poco fa pensavamo che il McDonald’s più bello del mondo fosse quello di Porto, che aprì nel 1995 prendendo il posto dell’Imperial Café, un bellissimo bar degli anni Trenta e integrando con un bancone, dei tavoli e un’insegna modulati per l’occasione seguendo lo stile Art Deco del locale, con i suoi soffitti decorati, i lampadari, le ampie vetrate e una grande aquila all’esterno. Non ci eravamo ancora imbattuti, però, nel McDonald’s di Taupo, in Nuova Zelanda. Ufficialmente nominato “il Mc Donald’s più cool del mondo” – c’è un cartello all’ingresso che lo dichiara – il fast-food è collocato all’interno di un aereo Douglas DC-3 dismesso e può ospitare fino a 20 clienti su 10 tavoli, con la disposizione dei posti mantenuta quasi intatta. L’aereo è andato in pensione nel 1984, dopo aver volato per quasi 57mila ore. Il logo di McDonald’s è stato dipinto sui suoi fianchi oltre 30 anni fa, quando la società l’ha acquistato da un concessionario di automobili chiamato Airplane Car Company.

«La gente del posto ne va molto orgogliosa», ha detto a Insider la proprietaria, che dal 2000 gestisce il McDonald’s insieme al marito. «È diventato un punto di riferimento qui in Nuova Zelanda». Il ristorante è stato chiuso quando è scoppiata la pandemia e ha riaperto a maggio. Perfetto per i tempi che stiamo vivendo, coniuga il piacere di mangiare un Big Mac con la possibilità di fantasticare di essere in viaggio, su un aereo diretto chissà dove. 

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.