Cose che succedono | Attualità

L’emoji più usato al mondo

Oggi, 17 luglio, si festeggia il World Emoji Day, la ricorrenza che celebra le faccine entrate nello standard Unicode e rese immensamente popolari dai social network e dai servizi di messaggistica negli ultimi anni. È quindi il momento giusto per presentare i risultati di una ricerca congiunta dell’Università del Michigan e dell’Università di Pechino che ha divulgato un dato importante della contemporaneità, ovvero qual è l’emoji più usato al mondo.

emoji-graph

Il vincitore è “Face with tears of joy” (faccia con lacrime di gioia), una delle icone sinonimo di risate più usate per commentare contenuti divertenti o parodistici. Per decretarlo, i ricercatori hanno passato al setaccio 427 milioni di messaggi di quattro milioni di utenti provenienti da 212 Paesi del mondo: ne è risultato che i francesi usano più emoji di qualunque altro popolo, seguiti dai russi e dagli americani. Non è la prima vittoria per la faccina giunta prima: nel 2015, “Face with tears of joy” era già stata nominata Parola dell’anno da Oxford Dictionaries.

Immagine in evidenza e testata Getty Images

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.