Cose che succedono | Attualità

L’accordo iraniano in tre tweet

Martedì mattina è stato raggiunto a Vienna un accordo sul nucleare iraniano. Da un lato Teheran si impegna a «non cercare, sviluppare o acquisire armi nucleari sotto qualunque circostanza», mentre la comunità internazionale (Cina, Francia, Germania, Russia, Gran Bretagna, Usa, insieme all’Unione europea) accetta l’esistenza di un programma atomico a scopi pacifici, previe alcune condizioni (il testo completo può essere letto qui, ma vi avvisiamo: sono più di 5o0 pagine).

L’alto rappresentante per la politica estera dell’Unione europea, Federica Mogherini, ha twittato poco prima di mezzogiorno

Poco prima il presidente iraniano Rouhani aveva annunciato

Non è tardato il commento del premier israeliano

Insieme all’Arabia Saudita, Israele è l’oppositore principale dell’accordo. Delle loro ragioni (e di quelle di chi invece sostiene l’accordo) vi parlavamo qui

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni