Cose che succedono | Attualità

Kodak ha lanciato un magazine per amanti dell’analogico

Kodak ha messo a punto una nuova rivista a tema «arte, film e cultura analogica» fatta su misura per gli amanti della pellicola, rivela DesignTaxi, «pensata da Kodak, ma su molte altre cose», come da comunicato ufficiale dell’azienda. Chiamato Kodachrome, il magazine coprirà una serie piuttosto variegata di argomenti, dalla scultura alla musica, e dalla grafica alla fotografia. La cover, nemmeno a dirlo, è dichiaratamente molto vintage.

C1cVi9uXAAAzJIe

Si tratta della prima impresa editoriale della compagnia americana fondata nel 1888 a Rochester, nello Stato di New York. Il primo numero di Kodachrome conterrà, tra le altre cose, un’intervista all’attrice Chloë Sevigny e al filmmaker Isaac Julien, oltre ad approfondimenti sul boom dei magazine indie e sul «potere della matita», firmato dal designer Tad Carpenter. La rivista può essere comprata direttamente online, sullo store del sito di Kodak, al prezzo di 20 dollari.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni