Cose che succedono | Attualità

Il blockbuster putiniano con protagonista un supereroe metà uomo e metà orso

I 150 secondi di Guardians mostrano scene di guerra, aerei militari che solcano il cielo, supereroi metà orsi e metà uomini (che cambiano la percentuale di uomo e di orso a seconda del caso) su un sottofondo di musica classica. Da quel che si capisce della trama, il governo – russo, in questo caso – ha reclutato una serie di supereroi per combattere un personaggio malvagio che sta cercando di radere al suolo Mosca, e che è anche il responsabile della mutazione genetica di quei supereroi, ai tempi della Guerra fredda.

Il film, opera della casa di produzione moscovita Enjoy Movies e diretto dal regista armeno Sarik Andreasyan, ha tutti i connotati del blockbuster movie più consueto, americano, ma quando nel teaser si vede un orso gigante con un mitra gigante legato sulla schiena, beh, diventa chiaro che Guardians va un po’ oltre i canoni, oltre a diventare una metafora su pellicola del nuovo corso nazionalista del presidente Vladimir Putin. Il lungometraggio sarà nei cinema russi a partire dal 23 febbraio.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.