Cose che succedono | Attualità

Il “Pil del mondo”, in un semplice grafico

Gli Stati Uniti, da soli, producono più del 23 per cento della ricchezza mondiale. L’Italia, in compenso, rappresenta poco meno del tre per cento del “Pil globale.” Il sito Visual Capitalist, specializzato in rappresentazioni grafiche di dati economici, ha realizzato un grafico definito dagli autori «la più semplice suddivisione dell’economia mondiale».

Quale percentuale della ricchezza globale è prodotta in ogni singolo Paese? Colpisce, anche da un punto di vista strettamente visuale, il primato degli Usa e della Cina, che insieme sono responsabili di oltre un terzo della ricchezza globale. Seguono, ad ampia distanza, Giappone e Germania. Da notare che Italia e India producano circa la stessa percentuale della ricchezza mondiale, nonostante l’enorme disparità di popolazione, visto che la nazione asiatica ha oltre un miliardo di abitanti.

Il grafico, come indicato nella legenda, rappresenta anche la suddivisione delle economie nazionali per settore (ad esempio: per l’Italia si nota la preponderanza dei servizi) e le macro-aree geografiche (l’Europa è in azzurro, per esempio).

Courtesy of: Visual Capitalist

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni