Cose che succedono | Attualità

L’economia italiana continua a sorprendere, dice il Financial Times

L’Istat ha appena annunciato che l’indice del clima di fiducia dei consumatori è aumentato, a settembre, per il quinto mese consecutivo, da 115,6 a 116,1. Nello scorso mese è cresciuto anche l’indice della fiducia delle imprese (in questo caso da 108,1 a 109,1). Tra i vari media che hanno ripreso il dato, c’è anche il Financial Times, che nota come sia, beh, una sorpresa. Una buona sorpresa. “Italian economic confidence continues to surprise on upside”, è il titolo di un breve articolo firmato da Cat Rutter Pooley. La giornalista parla di un «boom di ottimismo», che riguarda sia le imprese che i consumatori, e che «continua ad andare avanti nella terza economia dell’eurozona».

grafico financial times

Questo grafico del quotidiano britannico rende bene l’idea come la fiducia dei consumatori (la linea più chiara) e la fiducia delle imprese (la linea più scura) siano in una tendenza generale di aumento da quattro anni, dopo il picco negativo del 2012 e del 2013, cioè gli anni successivi alla crisi arrivata nel 2011. La fiducia di oggi supera quindi quelli del 2008. Il rapporto Istat lo potete trovare a questo link.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni