Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Parole dal mondo impossibili da tradurre rese illustrazioni

Quante lingue hanno una parola per indicare una persona che fa troppe domande? O che esprime la terribile frustrazione che si prova nell’aspettare qualcuno che dovrebbe arrivare e non arriva? Queste parole fanno parte dei vocabolari di diverse lingue del mondo, e sono di fatto intraducibili. Per diffonderne la conoscenza, la media designer neozelandese Anjana Iyer ha deciso di riprodurre in alcune illustrazioni queste espressioni senza corrispettivi, accompagnando ogni disegno con una didascalia contenente la parola rappresentata e una breve spiegazione del suo significato. Le parole provengono da moltissime lingue, dal francese all’inuit passando per il greco e il norvegese.

 

 

(via)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg