Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Est e Ovest sono concetti relativi? Il planisfero secondo l’Impero ottomano

Questa mappa risale al periodo di dominio degli Ottomani, il cui impero – uno dei più longevi della storia – andò dagli albori del Trecento ai primi decenni del Novecento. Come si può osservare, la carta posiziona l’Asia al centro del mondo, mentre le Americhe si trovano a destra, e l’Europa a sinistra.

L’effetto su un osservatore odierno è straniante, paragonabile a quello che potrebbe avere una mappa che scambia il nord e il sud del globo. Prendendo spunto dalle conoscenze geografiche degli Ottomani, non resta che chiedersi: e se qualcuno un giorno decidesse di rivoluzionare un altro posizionamento arbitrario, quello dell’Europa “al centro”?

(via)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg