Cose che succedono | Attualità

Lo spot con cui Microsoft sfotte l’iPad Apple

Microsoft ha deciso di sferrare l’attacco alla rivale Apple, ad iniziare da un segmento di mercato dove la mela di Cupertino domina: quello dei tablet. Nell’ultimo spot del suo Asus Vivo Tab, la casa di Windows 8 mette a confronto le capacità dell’iPad e Siri – il celebre assistente vocale  di iOS – con le caratteristiche del suo tablet, non senza qualcosa più di un velo di ironia: a prezzo molto maggiorato rispetto ai rivali, Apple sembra fornire un prodotto più “d’effetto” e meno pratico.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

 

E pensare che, fino a poco più di un anno fa, Siri aveva fatto il suo ingresso nel mondo patinato dell’advertising con due testimonial d’eccezione: Samuel L. Jackson (qui sotto) e Zooey Deschanel.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

 

Ma lo spot di Asus Vivo Tab ha diversa strada da fare per raggiungere la vetta della fama della pubblicità comparativa: il celeberrimo spot della campagna Get a Mac (quello che iniziava con I’m a Mac/I’m a PC), trasmesso dal 2006 al 2009, ebbe un’enorme fortuna e si guadagnò una serie infinita di spin-off (qui sotto la sua versione britannica).

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

 

Nell’immagine: uno screenshot da uno degli spot della campagna Get a Mac

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni