Cose che succedono | Social

C’è un account Instagram sui predicatori che indossano sneaker costose

Tempo fa avevamo parlato di Vyacheslav Baskakov, un sacerdote di Tver, regione della Russia occidentale, indagato dalla Chiesa ortodossa per i suoi acquisti presso note maison di lusso, documentati da lui stesso sul suo account Instagram personale. La storia di Baskakov sarebbe piaciuta molto al creatore del profilo Instagram PreachersNSneakers, un account che raccoglie le immagini di pastori che indossano sneakers cool e costose. Tyler ha 29 anni e ha iniziato a collezionare immagini di pastori “influencer”, predicatori e altri leader della chiesa che hanno molti seguaci sui social media, accostando alle loro foto i modelle delle scarpe che indossano e riportando il prezzo esatto.

Tyler ha raccontato a BuzzFeed che l’account, nato in un pomeriggio di noia, è il connubio perfetto di due delle sue passioni: il cristianesimo e le sneakers. Come ha sottolineato lo stesso Tyler, dal suo punto di vista l’account non è una critica diretta: è anzi aperto all’interpretazione. «Sono un cristiano», ha detto a BuzzFeed, «e riconosco il ruolo dei leader della chiesa. Ho semplicemente iniziato a chiedermi: “cosa pensare riguardo ai pastori che indossano calzature firmate?”. Ancora non lo so». Il profilo registra anche la presenza di abiti e accessori firmati (tutto Gucci finora: avvistati una canottiera, dei pantaloni e una cintura). Nella bio si legge: «The Lord works in mysterious colorways».

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.