Dall'Industria | Moda

Lo show digitale della collezione haute couture di Dior girato da Matteo Garrone

Sono iniziate lunedì 6 luglio le prime sfilate digitali di Parigi, con un fitto calendario di appuntamenti rigorosamente in streaming che vedranno succedersi collezioni couture e collezioni maschili. La settimana è iniziata con la collezione alta moda di Dior, che la direttrice creativa Maria Grazia Chiuri ha deciso di affidare al regista italiano Matteo Garrone. Il risultato è un cortometraggio di quindici minuti che rimanda alle atmosfere de Il racconto dei racconti, mentre per gli abiti Chiuri si è ispirata al surrealismo di Lee Miller, Leonora Carrington, Dora Maar, Jacqueline Lamba e Dorothea Tanning, «artiste capaci di superare il ruolo di musa a cui la loro bellezza le aveva confinate inizialmente, e di mettere in scena con la loro vita e la loro opera una femminilità altra».

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “Google Youtube” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nel corto la collezione, racchiusa in un baule che ha la forma della sede storica Dior in Avenue Montaigne, intraprende il suo viaggio fuori da Parigi, evocazione del viaggio tracciato nella mappa di Monsieur Dior ed eco di quel Théâtre de la Mode, mostra itinerante tra Europa e America delle creazioni dei sarti francesi che nell’immediato dopoguerra aveva viaggiato per il mondo. In attesa dello show a Lecce previsto per il prossimo 22 luglio, dove sfilerà la collezione Cruise 2021 senza ospiti, Maria Grazia Chiuri ha anche disegnato la collezione Dioriviera, che arriva in Italia in alcuni pop-up store dedicati: a Forte dei Marmi dal 13 giugno, a Cortina d’Ampezzo dal 1 luglio e a Capri dal 27 Giugno. Oltre alla boutique Dior in Via Camerelle, Capri ospiterà anche Il Riccio Restaurant & Beach Club parte del Capri Palace Jumeirah, panoramica terrazza sulla scogliera accessibile solo via mare.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.