Cose che succedono | Cinema

La gente su internet ha suggerito a Guadagnino il titolo per il sequel di Call Me By Your Name

Luca Guadagnino sta pensando al sequel di Call me by your name. Timothée Chalamet e Armie Hammer si sono dichiariati disponibili al 1000 percento. Così come Dakota Johnson, indiscussa musa del regista, pronta a vestire i panni della moglie di Oliver (ma questo ve l’avevamo già detto). Insomma, tutto è pronto per far proseguire la struggente storia d’amore tra Elio e Oliver, l’unica cosa che manca è il titolo. «Non può mica essere Call me by your name 2», ha dichiarato, comprensibilmente, Guadagnino. E il popolo di internet è corso in aiuto, con una sfilza di titoli alternativi. Quartz li ha raccolti tutti.

Timothée Chalamet e Armie Hammer in una scena di Call me by your name

Alcuni hanno cercato una prosecuzione naturale del primo titolo:

And I’ll call you by mine
Recall me by your name
Call me by your name too
Call me by your middle name
Call me by your last name

Altri pensano che si dovrebbe ripartire dalla pesca:

Elio e la pesca gigante
Call me by your name: la vendetta della pesca
Call me by your name: peach me baby one more time

C’è poi chi ha tratto ispirazione dai grandi classici di Hollywood:
Call me by your name: più svitata che mai
Call me by your name: Tokio drift
Call me by your name Vs Predator
So con quale nome mi hai chiamato l’estate scorsa

C’è chi si è attenuto ai più recenti successi cinematografici:

Call me Lady Bird

E chi, infine, ha cercato di dare una svolta tech alla corrispondenza tra Elio e Oliver:

Dm me by your name

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni