Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La serie delle serie

Dagli Emmy Award del '96 a oggi: un riassunto per immagini dei protagonisti della televisione americana degli ultimi vent'anni.

Di Redazione

Da E.R. a Breaking Bad gli ultimi vent’anni della televisione americana, anni di invenzioni spesso esaltanti e di sperimentazioni in grado di restare popolari e trasversali, possono essere rapidamente riassunti in una serie di immagini catturate all’annuale premiazione degli Emmy, gli Oscar della televisione. Creati nel 1949, gli Emmy hanno raggiunto ormai anche oltreoceano la popolarità dei loro corrispettivi cinematografici. Scorrendo la lista dei premiati, si trovano però delle sorprese. Si potrebbe supporre per esempio che Friends e Sex and the City siano tra le serie più acclamate e seguite del passato, ma entrambe hanno vinto soltanto un Emmy ciascuno (rispettivamente nel 2002 e nel 2001). Le serie “drama” ad avere vinto più statuette sono Hill Street giorno e notte, Avvocati a Los Angeles, West Wing e Mad Men con 4 ciascuna. Nella categoria “comedy”, invece, regnano Modern Family, che ha vinto dal 2010 al 2014, Frasier vincitrice di cinque statuette consecutive (è uno spin-off di Cin Cin con poca fortuna in Italia, anche se andato in onda su Italia e La7), e Mary Tyler Moore, che sicuramente verrà ricordata da chi da noi guardava la televisione negli anni ’80.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg