Cose che succedono | Attualità

Raccoglitori pieni di donne

Nella notte italiana (e sera americana) è andato in onda il secondo dibattito tra i pretendenti alla Casa Bianca, tenutosi alla Hofstra University, stato di New York. Il formato non era il più classico, ovvero quello composto da presentatore che pone domande e i candidati che rispondono dai loro posti. Questa volta lo spazio era allestito ad anfiteatro, con Mitt Romney e Barack Obama al centro, in piedi, in piena libertà di movimento, e il pubblico deputato a interrogarli.

A detta della totalità degli analisti e osservatori, il presidente in carica ha nettamente vinto la sfida con il mormone Romney. Ma la serata, come spesso accade (e come spesso accade proprio con Mitt) ha riservato un piccolo show nello show che sta subendo il tipico processo di amplificazione da parte dei media. Ma è un episodio divertente, e ve lo raccontiamo.

 

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

 

Mitt Romney stava parlando a proposito di disuguaglianza retributiva tra uomini e donne, e nello specifico stava “condendo” il suo speech con un aneddoto dei suoi anni da businessman. «Avevo la possibilità di mettere insieme un cabinet (gabinetto, consiglio, gruppo di persone, ndr) e tutti i candidati erano uomini» ha iniziato l’ex governatore del Massachussets. «Quindi mi sono rivolto al mio staff domandando: “Perché sono tutti uomini?” La loro risposta è stata: “Beh, questi sono i profili qualificati”». Quindi Romney è passato alla sua scelta di cercare collaboratrici tra il gentil sesso, e ha ricordato: «Quindi sono andato da molte donne, e ho chiesto “Potete aiutarci a trovare delle persone adatte?”, e loro mi hanno portato… binders full of women».

Ecco qui. Binders full of women significa più o meno “raccoglitori (di quelli con gli anelli metallici, per inserire e disinserire fogli “a buchi”) pieni di donne”. È facile capire cosa Romney in realtà intendesse, fatto sta che nel giro di pochi minuti la frase era tra i trending topic di Twitter. E non è per nulla una sorpresa il fatto che “binders full of women” sia diventato un instant-meme. E soprattutto un Tumblr davvero spassoso. Ecco alcune foto.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni