Dall'Industria | Hotel

A Ravello riapre Palazzo Avino

The Pink Closet, la boutique-wunderkammer progettata da Cristina Celestino e aperta nel 2019 a pochi passi da Palazzo Avino, scenografico hotel sulla Costiera amalfitana, inaugura la stagione 2020 con una nuova installazione. Celestino ha infatti realizzato una speciale “capsule collection” di sette stanze per il palazzo gestito oggi da Mariella Avino: il progetto d’interni coinvolge alcuni tra gli ambienti più importanti, tra cui la suite Belvedere, con terrazzo affacciato sul mare e piscina privata. Il concept si ispira alle meraviglie dei giardini all’italiana di Ravello e all’odissea di racconti dimenticati del Tirreno.

Palazzo Avino – The Pink Palace – Ravello, Amalfi Coast – Ph. by Andrea Gallucci weddingphotoravello.it
Palazzo Avino – The Pink Palace – Ravello, Amalfi Coast – Ph. by Andrea Gallucci weddingphotoravello.it

È stata Mariella Avino a creare la nuova identità dell’hotel, cambiando nel 2013 il nome da Palazzo Sasso a Palazzo Avino, ridisegnando insieme alla madre l’atmosfera e gli arredi di stanze e ambienti. Attingendo alla personale passione per arte e design, Avino ha fatto diventare il Palazzo un luogo di ritrovo e di incontro culturale per Ravello, tra esposizioni e iniziative che interpretano lo spirito del luogo, meraviglie enogastronomiche allo Chef’s Table e al Sommelier Table, e la wunderkammer di stili e oggetti – non solo abiti – che è The Pink Closet.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.