Cose che succedono | Attualità

Perché Nick Carter dei Backstreet Boys sta litigando con suo fratello Aaron

Come commenta Vulture, riunire i fratelli Carter è diventato molto più difficile che riunire tutti i componenti dei Backstreet Boys. Tra il celebre biondo della band e il suo “fratellino” (che ormai ha 31 anni) la tensione sta diventando abbastanza preoccupante. Il 17 settembre Nick, 39 anni, ha dichiarato che lui e sua sorella stanno cercando di ottenere un ordine restrittivo contro Aaron con un tweet accompagnato dagli hastagh #mentalhealth e #guncontrolnow: secondo Nick, il fratello – che ha già avuto problemi con la giustizia (nel 2017 l’hanno arrestato per possesso di marijuana) – sta manifestato un comportamenti preoccupanti e rappresenta un potenziale pericolo per sua moglie e il bambino che sta per nascere: a quanto pare avrebbe addirittura minacciato di ucciderli.

Aaron, che ha recentemente affermato di non vedere suo fratello da 4 anni, ha risposto con una serie di tweet incoerenti: è passato dalle richieste di scuse alle invettive, accusando pubblicamente il fratello di aver molestato sessualmente una serie di donne nel corso della loro carriera. Ha anche ricordato di quando Nick gli spaccò il naso spiaccicandogli una torta in faccia con eccessiva violenza mentre teneva il suo discorso per i Nickelodeon Kid’s Choice Awards. Durante una recente puntata dello show The Doctorsgli sono stati diagnosticati una serie di disturbi maniaco-depressivi (schizofrenia, sdoppiamento della personalità, attacchi d’ansia) e prescritti un bel po’ di farmaci: Xanax, Seroquel, gabapentin, idroxizina, trazodone e omeprazolo.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.