Cose che succedono | Attualità

La cover story dell’Economist sulla legalizzazione della cannabis

L’ultimo numero del prestigioso settimanale The Economist è dedicato a «The right way to do drugs», come recita lo strillo in copertina. Ora che l’utilizzo di cannabis è legale in quattro Stati americani e in Uruguay e presto lo sarà in Canada, dice la cover story del giornale, il dibattito si sposta su come organizzarne il mercato, quanto tassarla, quali varietà legalizzare e quali no, eccetera.

Nel pezzo portante del numero viene delineato come la legalizzazione della cannabis abbia unito gruppi politico-sociali anche molto diversi fra loro (conservatori e libertari, pseudo-hippie e attivisti di sinistra), una strana alleanza con cui ora il movimento pro-marijuana deve fare i conti.

cover

Immagine Joe Raedle/Getty Images