Cose che succedono | Attualità

Il costo umano del vostro iPhone

Operai in uno stabilimento Foxconn

La Foxconn, il gigante tecnologico che produce i prodotti di colossi occidentali come Apple, Dell, HP e molti altri, è da tempo nell’occhio del ciclone per le condizioni in cui i suoi dipendenti sono costretti a lavorare. Nelle ultime settimane, un reportage del New York Times ha riaperto la questione. All’articolo è seguito un servizio di Nightline, show della Abc, in cui è possibile vedere come gadget come iPhone, iPad e iPod vengono prodotti: a mano, uno alla volta da giovanissimi operai che preferiscono lavorare e vivere nello stabilimento piuttosto di rimanere nelle zone rurali e povere della Cina.

 

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Il sito Online Mba Programs ha realizzato anche un’infografica sul “costo umano” di un prodotto Apple, la maggiore cliente della Foxconn. C’è dentro tutto: le malattie, i suicidi e una situazione tragica che fino a poco fa era nascosta dietro a uno dei brand più cool del mondo, che ha fatto della “purezza” uno dei suoi leit-motif.

 
iKill
Created by: Online MBA Programs
 

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni