Cose che succedono | Attualità

David Villa contro la municipale

È riapparso dalle sabbie mobili dell’internet un video del 2010, realizzato dalla Electronic Arts per pubblicizzare il videogioco Need For Speed: Hot Pursuit, e mai andato in onda. Il perché è presto detto: David Villa, attaccante del Barcellona e della nazionale spagnola, prende a pallonate una macchina della polizia fino a distruggerla. Per puro divertimento, spirito di teppismo. D’altronde la serie Need for Speed, nata nel lontano 1994 per Play Station, non si è mai caratterizzata per la cifra educativa dei suoi prodotti: si tratta, in soldoni, di scappare dalla polizia a tutta velocità, evitare posti di blocco e, perché no, buttare fuori pista le volanti all’inseguimento.

Il video è stato girato a Los Angeles, e il motivo della mancata pubblicazione pare risieda nell’opposizione del Barcellona stesso. Si, sa, i catalani si fregiano di sponsor come Unicef e slogan come Més que un club. Filosofia non proprio in linea con la condotta di un riottoso.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.


 

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni