Cose che succedono | Tv

Hanno rifatto il trailer di Friends mettendoci dentro Chernobyl

Chernobyl è la serie di cui più si è discusso nell’ultimo mese: per come è stata accolta, tendenzialmente molto bene, da critica e pubblico –  è lo show che ha ricevuto il più alto gradimento di sempre da parte degli utenti di IMDb –, per il dibattito che ha alimentato (soprattutto per come viene “occidentalizzato” il potere sovietico), perché, tra le altre cose, la tv russa ne realizzerà una versione “complottista”. Cristiano de Majo ha scritto qui su Studio che giudicarla dal punto di vista dell’aderenza alla realtà è molto probabilmente un «errore di prospettiva» e che più un documentario, dovremmo considerarla «un film dell’orrore».

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “Google Youtube” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Ma se c’è una cosa che non ci aspettavamo da Chernobyl, è che ci facesse ridere. La serie è emotivamente intensa, com’è naturale che sia considerando il materiale di partenza, ma su Internet non c’è nulla che non possa essere dissacrato: così, c’è in giro un trailer di Friends ma con le immagini della serie Hbo con protagonista Jared Harris. Lo vedete qui e non è certo il primo montaggio “fantasioso” a tema Friends. E bisogna dire che fa oggettivamente ridere, almeno quello.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.