Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Nascita e diffusione delle cinque grandi religioni, in un video

Induismo, ebraismo, buddismo, cristianesimo e islam: il sito Business Insider ha mappato la nascita e la diffusione di quelle che considera le «cinque principali religioni del mondo».

È una storia che comincia con la fioritura delle culture pre-vediche, intorno al 2500 a.C. in quella che oggi è l’India, e con la nascita di Abramo in Mesopotamia intorno al 1800 a.C., per poi proseguire con la nascita di Buddha, che gli storici datano a circa il quinto secolo a. C., la crocifissione di Gesù (33 d.C.) e la migrazione di Maometto alla Mecca (622 d.C)  e che infine si conclude con l’espansione rapida ed estesa nel territorio di cristianesimo e islam. Potete vederla in questo video.

La definizione di«principali religioni del mondo» è ovviamente soggettiva. I seguaci di taoismo, confucianesimo e altre religioni tradizionali dell’estremo oriente sono per esempio più numerosi degli ebrei, ma di queste fedi nel video non si parla.

(via)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg