Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Ecco perché gli alieni ci snobbano

Se non abbiamo ancora visto i marziani, è perché snobbano la Terra. La teoria arriva da Sergei Smironov, ricercatore dell’osservatorio astronomico di Pulkovo, rispettabile istituzione fondata nel 1839 nei pressi di San Pietroburgo. “Gli alieni ci guardano come se fossimo degli idioti sottosviluppati,” avrebbe detto Smironov secondo il Moscow Times. Per poi spiegare che, dal punto di vista di una civiltà superiore “è meglio non visitare la Terra, perché la loro conoscienza potrebbe essere utilizzata dagli umani per sviluppare armi.”

Similmente ad altre para-ipotesi astronomiche, la teoria di Smirnov non può essere provata ma, convenientemente, neppure smentita – avete presente quella storia, sostenuta per assurdo da Bertrand Russell, della teiera invisibile che orbita ogni 666 giorni tra Marte e il pianeta Terra? Ecco.

Abbiamo verificato sugli archivi di Ria Novosti, la principale agenzia stampa russa: Sergei Smironov esiste ed è effettivamente impiegato all’Osservatorio Pulkovo. Risulta anche che sia lo stesso tizio che, qualche anno fa, ha previsto l’impatto sulla Terra di un asteroide assassino per il 2029. Alla luce di questo, le teorie di Smirnov sul disdegno di una civiltà superiore paiono consolanti.

 

 

 

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg