Cose che succedono | Attualità

Cosa si sa di Star Wars Land, il parco a tema Guerre Stellari

La Disney sta costruendo due parchi a tema dedicati alla saga di Star Wars: l’apertura è prevista nel 2019, uno sorgerà ad Anaheim, nella California meridionale, un altro a Orlando, in Florida. Questo significa che saranno aperti ai visitatori  dopo l’uscita al cinema dell’ultimo film della saga: Star Wars: Episode VIII – The Last Jedi infatti dovrebbe uscire a dicembre di questo anno, mentre il terzo capitolo della terza trilogia, che ha ancora non ha un titolo, è previsto per il 2018. È da un po’ che si parla dei due parchi di Guerre Stellari: infatti i progetti sono stati annunciati dal Ceo della Disney, Bob Iger, nell’estate del 2015, ma da allora le notizie sono state centellinate.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Per fare il punto sulla situazione, Chris Taylor ha recentemente raccolto su Mashable le informazioni che abbiamo. Il progetto è costato un miliardo di dollari, ovvero un quarto di quello che la Disney ha pagato per acquistare la Lucas film. Poi, i lavori sono iniziati nell’aprile del 2016. Stando a quanto detto dagli organizzatori, Star Wars Land dovrebbe rappresentare un pianeta nei Territori dell’Orlo Esterno della Galassia ed essere un’esperienza immersiva, un luogo «pieno di umanoidi, alieni e droidi». Dettaglio particolarmente interessante per i fan di Han Solo, poi, è prevista anche un’esperienza di guida del Millennium Falcon; inoltre è previsto uno show ricorrente, che metterà in scena una battaglia tra il Primo Ordine, cioè i ribelli pro-Impero, e la Resistenza, cioè i buoni.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni