Cose che succedono | Attualità

Il trailer del nuovo Black Mirror è sull’essere genitori

La serie distopica di Charlie Brooker è pronta per ricominciare a mostrarci un futuro non così lontano e improbabile e proprio per questo estremamente inquietante. Le protagoniste del nuovo trailer del primo episodio della quarta stagione di Black Mirror sono una madre e la sua bambina. Da ciò che possiamo dedurre, tutto comincia a causa di un breve rapimento che coinvolge la bambina e convince la madre a far impiantare qualcosa nel cervello della figlia. L’episodio, che si chiama “Arkangel” è diretto dall’attrice Jodie Foster. Lo slogan che lo accompagna, «la chiave per essere dei buoni genitori è il controllo» ci dà un indizio sulla strana iniezione che vediamo fare alla bambina. Probabilmente si tratta di un modo per monitorare i suoi spostamenti. Qualcosa che sicuramente creerà dei problemi.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Il video ha già quasi due milioni di visualizzazioni e tantissimi commenti entusiasti, ma soprattutto impazienti: Netflix infatti non ha ancora non ha rivelato la data dell’arrivo dei nuovi episodi. Per ora dobbiamo accontentarci di queste poche informazioni: il mistero, si sa, aumenta l’interesse. Degli altri episodi sappiamo soltanto i titoli: Uss Callister Crocodile e che il primo, diretto da Toby Haynes, sarà ambientato in una nave spaziale, e il secondo diretto da John Hillcoat, in una località montana immersa nella neve.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni