Cose che succedono | Cinema

Timothée Chalamet si conferma bravissimo a piangere

È uscito il secondo trailer di Beautiful Boy, il film dove Timothée Chalamet interpreta un ragazzo impegnato a combattere contro la tossicodipendenza. Nella clip ufficiale (diffusa da Dazed) vediamo Timothée, accanto a Steve Carrell, che interpreta suo padre, piangere e urlare , scena che fa subito tornare in mente un’altra scena di pianto di cui è protagonista diventata celebre in pochissimo tempo: quella finale di Call me by your name.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Ne sono stati mostrati appena pochi minuti, ma già corre voce che l’interpretazione potrebbe far guadagnare un’altra nomination all’Oscar al giovane attore . E lo stesso si dice di Steve Carell che, dopo una carriera all’insegna della comicità, è al suo secondo ruolo “serio”, dopo quello in Foxcatcher – Una storia americana per il quale concorse anche lui all’Oscar.

Beautiful Boy, film di Amazon Studio prodotto (tra gli altri) da Brad Pitt, arriverà nei cinema americani quest’autunno, mentre non è ancora stata stabilita la data di uscita italiana.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.