Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Love Commandos

Una serie fotografica racconta il lavoro di un’organizzazione di New Delhi che ha come obiettivo aiutare giovani innamorati a cui non è permesso stare insieme.

Di Valentina De Zanche

Il libro fotografico di Max Pinckers (1988, Bruxelles) dal titolo nostalgico Will They Sing Like Raindrops or Leave Me Thirsty indaga cosa sono l’amore, il matrimonio e il romanticismo nell’India di oggi. L’idea nasce dalla scoperta da parte del fotografo dei Love Commandos, un’organizzazione di volontari di New Delhi che ha come obiettivo aiutare giovani innamorati a cui non è permesso stare insieme a causa delle loro famiglie, per motivi religiosi o di casta. Attraverso un sito web e un numero telefonico questi eroi dell’amore trovano modi sicuri per far incontrare le coppie. Si descrivono come persone che «aiutano gli innamorati a sposarsi per amore» con l’obiettivo di «garantire assistenza nel proteggere le coppie». Il loro aiuto ci può sembrare quasi assurdo, ma è invece molto richiesto  in un Paese in cui si stimano più di 1000 morti ogni anno per delitti d’onore, ovvero l’assassinio del coniuge, della figlia o della sorella, dopo la scoperta di una relazione carnale considerata illegittima.

Il libro mette insieme foto da reportage con ritratti posati, che prendono ispirazione dall’estetica del cinema di Bollywood. Le immagini kitsch vogliono evocare l’idea di amore che i film bollywoodiani e i media trasmettono ai giovani e le loro conseguenze, con scene che combinano ironia, pathos, allegorie e dramma producendo una rappresentazione sfaccettata della concezione dell’amore nell’India contemporanea.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg