Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Che cos’è la meme economy

La parabola di un meme non è poi così diversa da quelle delle azioni di un’azienda: la sua popolarità sale, scende e un occhio esperto sa riconoscere la potenzialità di un meme prima che esploda, proprio come un bravo broker finanziario sa individuare le azioni destinate a salire prima che comincino a farlo, in modo da comprarle a poco e rivenderle a tanto. Infatti esiste un subreddit dove gli utenti giocano in borsa con i meme, scambiando previsioni, diritte e consigli sulle potenzialità dei vari meme. Basta dare un’occhiata ai thread su r/MemeEconomy, per rendersi conto che i titoli ricalcano quelli dei consigli sugli investimenti finanziari: “È il momento di investire in questo meme”; “Il meme sui sondaggi sale in fretta, investire con cautela”; “Comprare, comprare, comprare, i meme su Rick e Morty sono in ascesa”; oppure “Meme sulle bistecche dati in ascesa, è un potenziale per un piccolo investimento con ritorno a breve termine?”.

image

Si tratta, naturalmente, di una simulazione. Nessuno investe denaro o altro, né fa scommesse sui meme (per quanto, se ci fosse, un subreddit di scommesse sui meme, sarebbe bello). Semplicemente MemeEconomy è una piattaforma dove gli esperti di meme mettono in bella mostra la loro conoscenza di queste forme di comunicazioni e delle dinamiche in rete che portano all’ascesa e alla caduta di specifici meme, dibattendoli come se stessero discutendo potenziali investimenti finanziari. Come riassume Lizzie Plaugic su The Verge: «È un subreddit in cui le persone dibattono di meme come se fossero commodity reali. Se un meme ha raggiunto il picco, si dice VENDERE VENDERE VENDERE, ma non c’è alcun denaro coinvolto. Il gioco è un artificio per dare voce alle tue opinioni di insider scafato. È un umorismo sofisticato».

meme-stock-market-2

La giornalista ha anche intervistato i due principali animatori del subreddit, Ron Vaisman e Brandon Wink: «La nostra idea è dare un valore a questa cosa, che è generalmente impalpabile, dare alla gente l’idea di potere guadagnare qualcosa, prima di non potere guadagnare più», ha detto Vaisman. Generalmente, hanno spiegato i due, la parabola dei meme è diametralmente opposta a quella delle startup: quando una startup comincia a ottenere riscontri tra il grande pubblico, questo solitamente implica un aumento di valore, mentre quando un meme diventa mainstream, capita spesso che gli early adopter lo dichiarino morto e spostino le loro attenzioni ad altri meme, a loro volta destinati a diventare mainstream.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg