Cose che succedono | Attualità

Un quadro di Van Gogh da esplorare con gli Oculus Rift

Il caffè di notte di Vincent Van Gogh, realizzato nel 1888, è tra le opere più famose dell’artista francese ed è recentemente riproposta in una versione tridimensionale per l’ultima edizione di Oculus’ Mobile VR Jam 2015. L’evento è, come suggerisce il nome, dedicato agli Oculus Rift, i noti visori per la realtà aumentata con cui chiunque può vivere in un ambiente riprodotto nei minimi dettagli. L’autore della rivisitazione, Mac Cauley, ha spiegato di essere partito dall’opera singola per poi passare a un’ambientazione generale in cui si trovano molti riferimenti ai lavori di Van Gogh.

Di seguito un video di dimostrazione di Night Café.

 

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.


 

(via)

 

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni