Cose che succedono | Tv

È confermato, Parlarne tra amici diventerà una serie tv

Dopo il successo straordinario dell’adattamento televisivo del romanzo di Sally Rooney, Persone Normali (ne abbiamo parlato qui), il team dietro la serie si sta riunendo per portare sul piccolo schermo anche il romanzo di debutto dell’autrice, Parlarne tra amici (Conversations with Friends): come riporta Dazed & Confused, il progetto, rimasto fino a pochi giorni fa soltanto un’ipotesi, un’idea “presa in esame”, è appena stato confermato.

Il servizio di streaming americano Hulu infatti ha annunciato che collaborerà nuovamente con la Bbc per produrre le serie, divisa in 12 episodi: «Sally Rooney cattura perfettamente e magnificamente la complessa dinamica delle relazioni nelle sue storie. Dopo aver dato vita a Persone normali e avendo registrato tra il pubblico una risposta straordinariamente positiva, siamo onorati di fare lo stesso con Parlarne tra amici», ha dichiarato in una nota Beatrice Springborn, vicepresidente dei contenuti di Hulu. Così, dopo il successo mediatico del primo adattamento (a cui è seguito anche lo strano fenomeno dell’ossessione per il protagonista maschile, Connell, e per la sua sottile catenina), il team darà volto e corpo alle relazioni turbolente tra Frances e Bobbi, le due studentesse di Dublino protagoniste del primo romanzo di Rooney. La serie sarà diretta dal regista irlandese Lenny Abrahamson mentre Alive Birch assumerà il ruolo di autore principale. Al momento però, non c’è ancora nessuna notizia circa la scelta del cast.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.