Cose che succedono | Tv

Cosa sappiamo del “quasi reboot” di Beverly Hills 90210

Beverly Hills 90210, «la serie tv che ha preso così seriamente l’adolescenza da farne un melodramma», secondo la definizione di Slate, è tornata con 6 nuovi episodi, 19 anni dopo la fine dell’ultima puntata della decima serie. Il pilot, dal titolo The reunion, ha debuttato oggi su Fox negli Stati Uniti, mentre non si hanno ancora notizie sulla messa in onda italiana.

Con alle spalle la recente scomparsa dell’attore Luke Perry, interprete, gli altri 7 protagonisti non più adolescenti (già allora erano interpretati da attori tra i 20 e 30 anni) tornano sugli schermi, ma con un punto di vista molto originale.

Dopo lo spin off Melrose Place e il sequel 90210, il passo successivo avrebbe potuto essere un semplice reboot. Ma non è andata così. «Tutti stanno facendo dei reboot, noi volevamo fare qualcosa di diverso», aveva dichiarato di recente l’attrice Jennie Garth al Los Angeles Times. «Lo show era rivoluzionario quando è iniziato. Quindi stiamo pensando a come potrebbe essere la nuova versione».

La serie tv, che si intitola semplicemente BH90210, è stata definita un meta-reboot o un quasi-reboot che evoca il mockumentary, stando al New York Times. Cambia la forma narrativa, ma non gli ingredienti base tipici della soap opera per teenager: litigi, rancori mai sopiti, innamoramenti e amicizia continuano a farla da padrone. Il primo episodio mostra gli attori interpretare se stessi durante una convention celebrativa dei 30 anni di Beverly Hills 90210. Dall’incontro nasce la proposta, lanciata da Tori Spelling (Donna Martin), di girare un reboot.

Ed ecco così riaccendersi la scintilla del teenage drama, traghettato però nel contesto della vita adulta: Jennie Garth, che interpreta Kelly Taylor, odia Jason Priestley (Brandon Walsh); Tori Spelling, come nella vita reale, è madre di 6 figli, ha una carriera televisiva e ha disperatamente bisogno di guadagnare un po’ di soldi; Shannen Doherty (Brenda Walsh) conduce una vita selvaggia ed è ancora fuori dal giro; Brian Austin Green (David Silver) è un papà casalingo sposato con una donna più famosa di lui (nella vita è Meghan Fox).

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.