Cose che succedono | Attualità

Le copertine più atroci del 2011, secondo Pitchfork

Basta con l’inevitabile classifica dei migliori album o delle milgiori canzoni dell’anno. Vi proponiamo le copertine più brutte del 2011, scelte da Pitchfork. Noi ne abbiamo scelte un paio, fior da fiore. Buon divertimento.

Bilal, "Robots Remixes EP"

 

31 Knots, "Trump Harm"
No Emotion, "Shit Is Bad... But Diarrhea Is Worse"

 

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l'impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni