Cose che succedono | Tech

Da oggi è possibile guardare in streaming lo screensaver dei lettori dvd

Buone notizie per i nostalgici del salvaschermo dei lettori dvd, quello con il logo ufficiale dei dischi ad alta memorizzazione che si attivava dopo pochi minuti dall’interruzione della riproduzione e vagava da una parte all’altra dello schermo, cambiando colore. Vulture annuncia infatti un nuovo canale YouTube Live, che lo trasmette non-stop. “Bouncing dvd Logo”, questo il nome dello screensaver, fu introdotto all’inizio del millennio dal dvd Forum e dalla dvd Format/Logo Licensing Corporation, proprio per rendere standard il supporto di memoria a disco ottico, allora agli esordi. Il salvaschermo “ballonzolante” divenne popolare nel 2007, quando fece la sua comparsa in un episodio di The Office, celebre sitcom a stelle e strisce, dove il cast si riuniva davanti al televisore a tifare perché il simbolo in questione colpisse i diversi angoli dello schermo.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Nel tempo, si sono moltiplicati i filmati dedicati allo screen dei dvd, dal video in cui il logo tocca le estremità della tv ogni 180 secondi a quello, caricato su YouTube nel 2016, in cui a seguirne le evoluzioni su schermo è una squadra di canottaggio. Nel 2013 un ingegnere di nome Bill Green arrivò a fornire un’analisi matematica del salvaschermo, definendolo un loop, una serie di frame che si ripetono in continuazione. Certo, nell’apposito indirizzo YouTube mancheranno ovviamente commenti, menù a tendina, extra e tutte le altre peculiarità dell’esperienza originale, ma secondo il sito newyorchese l’effetto catartico è garantito.

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.