Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Lo spot con cui Microsoft sfotte l’iPad Apple

Microsoft ha deciso di sferrare l’attacco alla rivale Apple, ad iniziare da un segmento di mercato dove la mela di Cupertino domina: quello dei tablet. Nell’ultimo spot del suo Asus Vivo Tab, la casa di Windows 8 mette a confronto le capacità dell’iPad e Siri – il celebre assistente vocale  di iOS – con le caratteristiche del suo tablet, non senza qualcosa più di un velo di ironia: a prezzo molto maggiorato rispetto ai rivali, Apple sembra fornire un prodotto più “d’effetto” e meno pratico.

 

E pensare che, fino a poco più di un anno fa, Siri aveva fatto il suo ingresso nel mondo patinato dell’advertising con due testimonial d’eccezione: Samuel L. Jackson (qui sotto) e Zooey Deschanel.

 

Ma lo spot di Asus Vivo Tab ha diversa strada da fare per raggiungere la vetta della fama della pubblicità comparativa: il celeberrimo spot della campagna Get a Mac (quello che iniziava con I’m a Mac/I’m a PC), trasmesso dal 2006 al 2009, ebbe un’enorme fortuna e si guadagnò una serie infinita di spin-off (qui sotto la sua versione britannica).

 

Nell’immagine: uno screenshot da uno degli spot della campagna Get a Mac

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg