Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Robot che non diventeranno Terminator

kaist-s-drc-hubo-at-the-door-day-12-86dfa22adfd94624a9cf388e04a3cee06

Si è concluso da pochissimo l’annuale DARPA Robotics Challenge, il contesto per macchine intelligenti sovvenzionato dalla US Defense Advanced Research Projects Agency e nato nel 2012. I robot partecipanti, secondo il regolamento, devono essere “ground robots” ed essere capaci di portare a termine «complex tasks in dangerous, degraded, human-engineered environments», ovvero una macchina capace di sostituire l’uomo in situazioni estremamente pericolose o scenari di emergenza.

Il premio è stato vinto dal sudcoreano DRC-Hubo (nella foto), che ha completato il percorso in 45 minuti circa. Il sito Gizmodo ha preso spunto dall’imminente uscita di Terminator Genisys per capire quanto gli automi in gara al DARPA possano diventare macchine assassine in grado di ucciderci tutti. Ha messo insieme un breve video da cui si evince che la risposta è NO, ed è anche circondata da un bel po’ di risate.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg