Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Le cose di cui si parla di più su Facebook

La scorsa settimana Facebook ha svelato un importante aggiornamento del suo sistema pubblicitario, Audience Optimization. La caratteristica saliente dell’update riguarda la divisione del totale degli utenti del social network in una serie di categorie e sottocategorie, rese pubbliche per la prima volta dalla società di Palo Alto insieme all’ampiezza dei relativi pubblici. Le categorie, ha spiegato un rappresentante di Facebook, sono state formulate da algoritmi che hanno analizzato i dati open graph di milioni di post, commenti e video.

The Verge ha usato i dati pubblicati da Mark Zuckerberg e soci per stilare una lista delle celebrità più popolari su Facebook. Al primo posto, con un pubblico di quasi 187 milioni di persone, c’è Justin Bieber, seguito da un non così scontato Jimmy Page, che incontra i favori di 167 milioni di utenti, e da John Lennon, che si ferma a 164 milioni.

Schermata 2016-02-02 alle 11.42.00

The Verge ha anche ironicamente stilato la lista degli «interessi più hipster», ovvero le cose di cui non importa nulla a nessuno, o quasi.

Schermata 2016-02-02 alle 11.44.06

E non soltanto: la testata ha anche messo insieme un «Facebook popularity quiz». La prima domanda: «Di cosa stanno parlando di più le persone: whisky o tequila?».

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg