Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La storia dell’Europa in time-lapse

Ad aver potuto utilizzare una mappa così alle scuole elementari, la storia sarebbe stata per tutti incredibilmente più divertente, e facile. Centennia, società produttore di atlanti storici, ha creato due video che mostrano il cambiamento politico dell’Europa (e di parte del Nord Africa e parte del Medio Oriente) dall’anno mille fino al 2003. Cambiano i nomi degli imperi, degli stati, dei ducati, dei regni, cambiano i colori e si muovono i confini. Inutile dirlo, l’Italia (nord e centro) è fin dall’inizio del video l’area della mappa più frammentata – anche se l’attuale Germania, prima dell’unificazione, è un degno rivale. Impressionante, verso la fine del video, il vorticoso balletto dei confini dopo la Prima Guerra Mondiale, l’espansione rapidissima del Reich nazista e la sua altrettanto veloce contrazione. Chiudono le danze l’ex-Jugoslavia e le repubbliche baltiche.

Ci sono due versioni del video, una della durata di tre minuti e una di undici, quest’ultima completa di date e descrizioni dei maggiori avvenimenti.

 

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg