Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La serie più vista di tutti i tempi?

Una web series cinese a basso costo che racconta il viaggio nel tempo di un playboy bisessuale potrebbe essere la serie più vista di tutti i tempi. Secondo il sito Quartz, infatti, l’ultima puntata di Go Princess Go avrebbe ottenuto ben due miliardi e mezzo di visualizzazioni (la cifra, a dire il vero, sembra un tantino alta, anche considerando che la Cina non arriva a due miliardi di abitanti).

Definita un «adattamento low cost di un romanzo», è stata strasmessa sul sito di streaming cinese LeTV, che contempla due formule di visione: per abbonati e non abbonati. LeTV ha previsto due finali alternativi: uno per il pubblico pagante e uno per gli altri.

Go Princess Go, si legge su Quartz, racconta la storia di «un playboy moderno che accidentalmente si ritrova a viaggiare nel tempo», nei giorni di una non meglio specificata «antica dinastia». Per lo stesso “incidente” il protagonista si ritrova trasformato in donna e sposa il figlio dell’imperatore: però resta «un uomo etero nel corpo di una donna», e dunque «si diverte non poco con le concubine di suo marito, toccando i loro corpi con impunità», fino a quando scopre «il suo lato femminile e finisce per innamorarsi veramente di suo marito».

Gli stessi elementi che hanno portato la serie al successo, ovvero «la fusione di viaggio nel tempo e identità sessuale», non sono però piaciute alla censura di Pechino: negli ultimi giorni, infatti, il governo cinese ha censurato la serie.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg