Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Keith Richards sta scrivendo un libro per bambini ispirato alla sua vita

Uscita nel 2010, Life, l’autobiografia di Keith Richards, storico chitarrista e co-fondatore dei Rolling Stones, è stato un grande successo commerciale con cui l’artista si è messo a nudo e raccontato la sua incredibile carriera. Ora, racconta ArtsBeat, Richards sta pensando a un nuovo progetto editoriale: questa volta non sarà indirizzato a nostalgici e nerd degli eccessi rock’n’roll, ma ai bambini. Il libro si intitolerà Gus & Me: The Story of My Granddad and My First Guitar (in preordine qui) e si concentrerà sui suoi primi anni di vita e sulla figura di suo nonno Theodore Augustus Dupree, musicista jazz che lo avvicinò alla musica e convinse a suonare la chitarra. Ad aiutarlo nella scrittura, sua figlia Theodora, 28 anni, unita alla figura di “Gus” dal nome.

Le ragioni della scelta sono sentimentali e legate al tempo che passa: «Sono appena diventato nonno per la quinta volta» ha raccontato Richards, «quindi so di cosa sto parlando. Del legame, quel legame speciale tra bambini e nonni […] Questa è la storia di uno di quei momenti magici. Mi auguro io possa essere un buon nonno per i miei nipoti quanto Gus lo è stato per me».

 

Immagine: il musicista nel 2012 a New York City (Ilya S. Savenok / Getty Images)

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg