Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Il tuo primo amico su Internet se la sta spassando

Tom Anderson è noto innanzitutto per essere il fondatore di MySpace, il sito che per molti è stato il battesimo della vita sui social network. Tra le altre cose, su MySpace il profilo di Tom – riconoscibile per la caratteristica foto che lo ritrae sorridente e di profilo – era di default inserito nella lista dei propri amici, in funzione di aiuto per gli utenti alle prime armi. Dieci anni fa Anderson ha venduto il suo prodotto alla Newscorp di Rupert Murdoch, incassando 580 milioni di dollari. Oggi, scrive il Guardian, il marchio MySpace sta conoscendo una fortuna postuma come servizio di streaming musicale.

Ma è soprattutto la “seconda vita” del suo fondatore a essere interessante: dopo aver incassato i soldi di Murdoch, Anderson ha deciso di dedicarsi anima e corpo ai viaggi intorno al mondo. Su Instagram, dove ha scelto l’username myspacetom, pubblica a cadenza regolare foto scattate in ogni angolo del globo, dall’aurora boreale all’Artico alle Cinque Terre, dalle Hawaii ai grattacieli di Hong Kong.

 

Christmas in Iceland :-) I was stunned to see how blue the ice can be here.

Una foto pubblicata da Tom Anderson (@myspacetom) in data:


 

Last week I spent some time in the Hoh Rainforest of Olympic National Park. It's like LOTR in there, so cool!

Una foto pubblicata da Tom Anderson (@myspacetom) in data:

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg