Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Il grattacielo di legno più alto del mondo

Kerbler, una società di costruzioni, è responsabile di un progetto che vedrà sorgere un grattacielo in legno nel distretto di Aspern di Vienna, una delle zone dallo sviluppo urbanistico più vivaci d’Europa. La costruzione, che si innalzerà per 84 metri, conterrà appartamenti, un hotel, un ristorante, una spa e piani riservati agli uffici.

La responsabile del progetto Caroline Palfy, di Kerbler, ha dichiarato che la scelta del legno è dovuta a una volontà di rispettare l’ambiente: «Penso che sia importante che pensiamo tutti diversamente oggi, nel 2015. Il legno è un materiale da costruzione perfetto per un edificio». Gli architetti autori del progetto stimano che l’intera struttura del grattacielo sarà costituita al 76% da legno e l’edificio immetterà nell’atmosfera 2.800 tonnellate di anidride carbonica in meno rispetto a uno analogo eretto con materiali tradizionali.
 

Immagine in evidenza Rüdiger Lainer and Partner, via Guardian Cities.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg