Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La cosa più irritante su Facebook

Qual è l’abitudine più irritante sui social media? Insomma, quel genere di cosa che ti spingere a togliere l’amicizia a qualcuno su Facebook oppure a defollowarlo su Twitter? Peggio dei selfie, peggio degli aggiornamenti sui figli che hanno messo i dentini o su quello che si è mangiato al ristorante… c’è solo la religione.

Stando a un sondaggio condotto dall’agenzia di relazioni pubbliche Diffusion su un campione di utenti inglesi, infatti, il discutere questioni di fede sui social media è considerata l’abitudine più fastidiosa dal 30% degli intervistati.

Seguono gli aggiornamenti sulle questioni sentimentali (25%), sulla prole (21%), sulla palestra e lo shopping (al 20%). Ancora più sgraditi, ovviamente, i commenti razzisti o misogini, che danno fastidio a oltre la metà degli utenti.

 

(via)

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg