Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Dormire in un castello di sabbia

Le cittadine di Oss e Seek sono due piccoli centri del Brabante settentrionale, una provincia olandese, che ogni anno organizzano un festival per gli amanti di un’attività in genere molto apprezzata dai bambini, la costruzione di castelli di sabbia. Da quest’anno, i partecipanti al festival locale potranno rendere la loro esperienza indimenticabile: nelle due città la società di organizzazione eventi Global PowWow ha aperto gli hotel Zand, strutture interamente costruite in sabbia.

Le strutture che ospitano le stanze degli hotel, riporta Atlas Obscura, sono alte otto metri e costruite di sabbia rinforzata in cemento, così da evitare spiacevolezze in caso di maltempo. Le camere sono dotate di wifi, acqua corrente, elettricità e ogni comfort tradizionale. Particolarità degli Zand è quella di sparire al termine della settimana del festival delle sculture sabbiose, per poi tornare puntualmente l’anno seguente.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg